INTERNET MONEY ITALIA

lunedì 31 gennaio 2011

UNICREDIT : UNA RECENSIONE SUL NUOVO CONTO CORRENTE

UniCredit Banca è la più grande banca italiana dedicata esclusivamente alle famiglie e alle piccole imprese.







UniCredit Banca offre i conti correnti Genius, prodotti appositamente studiati per i privati, le famiglie ed i giovani, ma anche per soddisfare le necessità di aziende e liberi professionisti.






(Clicca qui per passare subito alle offerte dei Conti Correnti UniCredit)






I conti Genius sono dedicati a chi cerca la massima sicurezza e comodità in un conto corrente: i costi e le condizioni dei conti Genius sono trasparenti, non ci sono spese di chiusura e il prezzo è bloccato fino al 2010.






UniCredit Banca è molto attenta al tema della sicurezza. Grazie alla combinazione di codice segreto e UniCredit Pass, innovativo dispositivo di sicurezza che ogni 60 secondi genera una nuova password monouso, UniCredit Banca offre un sistema di protezione completo e garantito da standard internazionali. Per proteggere la trasmissione dati, UniCredit Banca utilizza la crittografia SSL 128 bit, certificata da VeriSign, la più accreditata Authority del mondo per la sicurezza su Internet.






La gamma dei Conti Correnti Genius di UniCredit Banca è molto ampia, per permettere a tutti di scegliere il conto corrente più conveniente, comodo e pratico. Per ogni conto corrente, sul sito UniCredit Banca sono illustrate nel dettaglio le caratteristiche del servizio e sono disponibili Scheda Prodotto e Foglio Informativo, il tutto all'insegna della massima chiarezza e trasparenza.






Notevole e degna di menzione la funzione Demo offerta dal sito.










Cliccando sul link "demo" in alto a destra nelle pagine dei conti correnti Genius, si può accedere ad un tour virtuale del servizio di Banca via Internet di UniCredit Banca, che passa in rassegna le caratteristiche del servizio con il supporto di immagini e filmati molto chiari e dettagliati.






La demo interattiva permette addirittura di accedere virtualmente al pannello del conto corrente online e di simulare l'utilizzo dei vari servizi, come l'emissione di un Bonifico in Italia o all'Estero, la verifica di Saldo e Movimenti, l'accesso ai servizi Ricariche Telefoniche, Documenti Online, F24, e così via.






Scegliere UniCredit Banca per il proprio conto corrente significa quindi affidarsi ad una banca professionale, competente e di lunga esperienza, sicura, trasparente e profondamente radicata nei territori in cui opera, per servire al meglio il cliente e soddisfare ogni sua esigenza.






I Conti Correnti Genius di UniCredit:






Aprire un conto corrente online con UniCredit Banca


è semplice, veloce e sicuro.






E' sufficiente cliccare sul link del conto corrente desiderato, cliccare sul tasto "Richiedilo Online" nella schermata successiva e seguire le istruzioni.






L'intera procedura è guidata, richiede meno di 5 minuti e permette di accedere in modo comodo e veloce a tutti i servizi ed i vantaggi dei conti correnti UniCredit Banca.






Conto Genius ONE


Con 1 euro al mese puoi contare su tutti i servizi indispensabili per gestire il tuo conto nel modo più comodo, rapido e conveniente. Per il resto, paghi solo quello che usi.






Un'ampia gamma di servizi e tanti vantaggi per chi utilizza i canali alternativi allo sportello (Banca via Internet, ecc.).


Clicca qui per scoprire Genius ONE!






Conto Genius First


Genius First è un conto corrente completo, innovativo e ad alto valore aggiunto, riservato ai correntisti più esigenti.






Con 12 euro al mese, offre i servizi bancari più evoluti e prestigiosi (carte di credito, cassetta di sicurezza, deposito titoli, Servizi Online), tanti vantaggi e opportunità per il tempo libero.




Clicca qui per scoprire Genius First!







Conto Genius Ricaricabile


Genius Ricaricabile è il conto corrente completo a tasso zero, che comprende nel canone di 4 euro, ciò che serve per operare sul conto, vantaggi extrabancari e con le ricariche mensili, euro dopo euro, il costo si azzera.






Un prodotto innovativo e conveniente.


Clicca qui per scoprire Genius Ricaricabile!








E in aggiunta a Conto Genius One, Conto Genius First e Conto Ricaricabile, per venire incontro a tutte le esigenze Unicredit Banca mette a disposizione le seguenti proposte di conto corrente:










Genius Smart


Genius Card Vacanze


Genius Card Lavoratori


Genius Card Studenti


Trasloco Facile








Wikio Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:" FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme. Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet. L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico. passionalmente claudio : )

lunedì 22 novembre 2010

RIAPPROPRIARSI DEL PROPRIO BENESSERE PSICO FISICO

Wikio

Molto spesso al mattino prima di iniziare la mia avventura quotidiana che per buona parte della settimana significa principalmente impegno professionale, mi capita di incrociare qualche conoscente, qualche persona che ho prima conosciuto od incontrato per uno dei più svariati motivi : lavoro, tempo libero, frequentazioni, amicizie ecc.







Solitamente sono io il primo, riconosciuta la persona, a salutare; talvolta mi fermo a scambiare due parole, e pongo la più classica delle domande : Come stai ? oppure : come va? le risposte che ricevo sono quasi sempre le stesse, e denotano una certa insoddisfazione verso l’andamento della vita della persona. Le risposte, infatti, sono del tipo : “Come vuoi che vada ? “ “Sempre la stessa vita” “Come al solito” oppure : “Mah, così così” o ancora “Si tira avanti” “ Un sacco di problemi” “E’ dura la vita”, al meglio arriva un “Bene, ma potrebbe anche andare meglio”.






Perché siamo cosi’ scontenti? Cosa ci rende insoddisfatti? Perché nelle risposte che diamo si avverte un certo qual tono lamentoso e una evidente insoddisfazione?






Perché non ci arriva mai o quasi mai una risposta del tipo “Molto bene, grazie”, “Ottimamente”






“Splendidamente bene” “Alla grande”






Mi sono posto la domanda e ho cercato quindi di trovare la risposta: Siamo insoddisfatti di quello che facciamo, ma spesso non abbiamo voglia di analizzare l’insieme delle cose che facciamo nei vari momenti della nostra giornata perché sappiamo che se quella tal cosa non ci piace più o non ci da soddisfazione dovremmo attuare un cambiamento.






A volte non riflettiamo su questi argomenti per pura pigrizia mentale. Ecco il punto: forse dovremmo molto più spesso cambiare alcune delle molteplici abitudini che ripetiamo pedissiquamente tutti i giorni, ma che non ci danno più serenità, benessere, contentezza. Il fatto è che spesso ci creiamo l’alibi che il tempo per fare qualcosa che ci piace (e che spesso richiede un cambio di abitudine ) non si trovi mai. Ma ne siamo così sicuri?






Siamo molto solerti a vivere con l’assillo della “Legge del dovere” che ci chiediamo spesso : “Cosa devo fare adesso“?






Dimentichiamo invece che nella nostra giornata quotidiana esiste anche la “Legge del piacere” che se dovessimo solo per un attimo prendere in considerazione, potrebbe farci nascere la domanda “






“Come mi sento ?” oppure “Cosa posso fare per sentirmi bene ? “






Ecco che a questo punto anche le risposte che troveremo saranno diverse, ma soprattutto saranno propositive e costruttive. Io amo chiamarle “Le domande del benessere”.






Sulla base di queste domande ho anch’io imparato a vivere la mia giornata più sulla “Legge del piacere” che sulla “Legge del dovere” ed ho imparato a rispondere adeguatamente a queste domande, ed il mio benessere, la mia soddisfazione, la mia autostima si sono incrementate.






Ecco allora una piccola guida di domande che se poste spesso nel corso della nostra quotidianità ci faranno pregustare una vita più serena, appagante, intrisa anche di un sano ottimismo:






“Come mi sento?”






“Cosa posso fare fin da subito per sentirmi meglio?”






“Quale delle abitudini che ho sviluppato nel tempo non mi da più soddisfazione?”






“Quale abitudine posso cambiare per sentirmi meglio?”






“Cosa posso fare di nuovo che non ho mai fatto in questo momento della giornata per sentirmi meglio?”






“Cosa mi da maggior soddisfazione nel mio lavoro?“






“Cosa posso cambiare nel mio lavoro per sentirmi più soddisfatto?“






“Cosa posso modificare per aumentare il mio personale quoziente di benessere?”






“Cosa posso cambiare nel mio modo di rapportarmi alle persone per sentirmi più soddisfatto?”






Queste sono solo alcune delle domande possibili che ci possiamo porre, ma ve ne sono molte altre.






Un secondo punto riguarda invece più in generale che tipo di percezione abbiamo per il futuro, come lo vediamo, come pensiamo di far fronte ai cambiamenti, se ci sentiamo pronti, sereni, o se invece siamo più attanagliati dall’ansia dalla preoccupazione di perdere la salute, la pace, il lavoro, l’autonomia nelle nostre azioni quotidiane ecc.






In questo caso mi viene in mente la domanda :






“Dimmi come pensi ti dirò come ti senti” ovvero intendo la capacità di modificare e gestire opportunamente i pensieri, e l’immaginazione per “vedere” vita e avvenimenti in un modo più sereno, ottimistico e costruttivo.






Non ci rendiamo conto che il nostro corpo e la nostra mente sono il prodotto di un vero miracolo biologico, frutto dell’insuperabile intelligenza creativa che fa nascere, modella, organizza e plasma il creato; e che il nostro organo guida per eccellenza, il cervello, con le sue innumerevoli connessioni nervose neuronali e cellulari ci fa disporre di potenzialità inimmaginabili. Sono d’accordo con il maestro indiano Vivekananda quando afferma: “Quando la vostra mente avrà conseguito il dominio, voi avrete pure il dominio su tutto il vostro corpo: invece di essere voi il servo di questa macchina, questa macchina servirà voi”.

Leggi di piu su Qui










Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:" FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme. Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet. L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico. passionalmente claudio : )

domenica 21 novembre 2010

GUADAGNARE ONLINE : MA HO DAVVERO BISOGNO DI GUADAGNARE ONLINE ???

Wikio


Ma ho davvero bisogno di “Guadagnare online con le tue passioni? Tutta la verità!”?







È vero, nel mondo di internet regna la confusione più totale.






Ognuno dice la sua, e tutti sostengono di aver ragione.






Per questo quando ho saputo del nuovo video seminario gratuito di Italo Cillo, Guadagnare online con le tue passioni? Tutta la verità! l'ho accolto con un certo sospetto.






“Ci risiamo! Ecco un altro che ha scoperto la verità!”






Quando poi ho capito che era a disposizione di chiunque si registrasse, a dire la verità, il sospetto è aumentato.






Mi chiedevo che senso avesse, all'interno di un internet business (che non è certo un ente di beneficenza) regalare informazioni così preziose.






Con la mia proverbiale diffidenza ero certo di aver fiutato una mezza fregatura.






Poi, non mi ricordo come, sono finito sulla sua pagina.






Mi ha colpito perché Cillo in qualche modo sembrava andare contro i suoi stessi interessi.






Prometteva di svelare la verità e sosteneva che comunque l'infomarketing non fosse per tutti.






Questo mi è piaciuto subito.






Per me l'onestà è fondamentale e francamente chi fa promesse esagerate per far abboccare gli allocchi non raccoglie nemmeno un centesimo da me.






Insomma, benché non fossi del tutto convinto della bontà di un prodotto gratuito, avevo però apprezzato molto la correttezza.






Per questo ho deciso di “dare una possibilità” al video seminario.






Dopotutto anche io avevo diverse domande senza risposta, ed ero piuttosto curioso di sapere a chi non fosse adatto l'infomarketing.






Compilai quindi il form con tutti i miei dati e nel giro di pochissimi minuti ricevetti il link per scaricare il video seminario Guadagnare online con le tue passioni? Tutta la verità!.






Inutile dirlo, questo video mi è proprio piaciuto.






I suoi pregi sono molteplici. Prima di tutto, Cillo dice la sua in modo assolutamente limpido e perfettamente comprensibile da chiunque.














Inoltre, tutte quelle domande, spontanee in chi vi si avvicina per la prima volta al mondo dell'infomarketing, trovano una risposta semplice ed esauriente.






Sì, direi che la sua promessa di far chiarezza tra i falsi miti è assolutamente mantenuta. :)






Praticamente da subito ti è chiaro se l'infomarketing fa per te.






Non solo perché Cillo ti dice con chiarezza che cosa è, ma sopratutto ti dice con chiarezza che cosa NON è, che cosa non otterrai mai dall'infomarketing.






E se hai certe aspettative è assolutamente meglio che non cominci neppure, sostiene sempre Cillo. E io concordo e sottoscrivo.






In più, non dimentichiamocelo, il video seminario Guadagnare online con le tue passioni? Tutta la verità! è a disposizione gratuitamente di chiunque sia interessato.






Insomma si tratta davvero di un buon prodotto, anzi di più: si tratta di una buona occasione per conoscere (o conoscere meglio!) il mondo dell'infomarketing dalle parole di qualcuno che ha davvero voglia di far chiarezza e per giunta gratis!






Grazie Italo!




 Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:" FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme. Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet. L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico. passionalmente claudio : )

giovedì 13 maggio 2010

APRIRE UN BED AND BREAKFAST : HO TROVATO UNA BUONA GUIDA SU COME PARTIRE DA 0 E ARRIVARE A GUADAGNARE GROSSE SOMME

Wikio
Come aprire un bed and breakfast.
Vuoi avviare un B&B di successo oppure ottimizzarne le prestazioni?Per aprire un bed and breakfast servono metodi specifici. In questo ebook troverai tutte le tecniche e i segreti per gestire e promuovere al meglio il tuo B&B. Grazie all'esperienza diretta dell'autore saprai come arredare, gestire, promuovere al meglio la tua nuova attività




Opinioni:Federica Fregoli, Editor


E' evidente a tutti come, da alcuni anni a questa parte, il B&B sta divenendo la struttura ricettiva più utilizzata dai turisti italiani e non. I perché, a ben vedere, sono più d'uno. Si viene accolti in modo informale ma cortese, si ha la possibilità di trascorrere una vacanza comoda e gradevole, a prezzi inferioririspetto a quelli di un albergo, senza per questo rinunciare a molti dei vantaggi che un albergo può offrire.


Seppur concepito come vademecum per coloro che vogliano intraprendere la stimolante attività di gestori di un B&B, questo interessantissimo ebook serve molto anche a chi, come me, usufruisce abitualmente dei B&B per le sue vacanze. Ho scoperto le tecniche di gestione e pubblicizzazione degli addetti ai lavori, le strategie alla base del successo di un B&B, e oggi so scegliere in maniera sicuramente più mirata ed efficace la struttura migliore per trascorrere una vacanza ad hoc per le mie esigenze.




Giorno 1: COME APRIRE UN B&B




•Quali sono le origini e le caratteristiche del B&B.










•Conoscere la normativa italiana regionale che disciplina l'apertura e la gestione del B&B.










•Come scegliere il luogo adatto per il tuo B&B: quali possono essere i vantaggi delle diverse ubicazioni.










•Come creare la giusta atmosfera di accoglienza per far sentire i tuoi ospiti a casa loro.






Giorno 2: COSA FARE PRIMA DI AVVIARE LA TUA ATTIVITA'


•Come organizzare il tuo lavoro attraverso vari step.










•Come definire in modo adeguato costo fisso e costo variabile per trovarsi sempre pronti a ogni evenienza.










•Come riuscire ad essere sempre ospitale anche con estranei.










•Come valutare e valorizzare i beni a tua disposizione: strutture, abilità e materiali.






Giorno 3: COME ORGANIZZARE IL TUO B&B


•Come creare una buona lista degli elementi necessari alla tua struttura.










•Come gestire le telefonate in modo professionale in base alle esigenze tue e di chi telefona.










•Come creare un buon regolamento interno, per dare agli ospiti tutte le informazioni con chiarezza.










•Quali sono le strategie per stabilire un giusto prezzario: conoscere la concorrenza.


Continua ....Clicca Qui






Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:" FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme. Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet. L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico. passionalmente claudio : )

TECNICHE DI PERSUASIONE : TUTTO SVELATO MA SARA VERO ??

Wikio


Tecniche di persuasione


Caro Lettore......
E da un po di tempo che non scrivo un articolo di questo tipo , siccome spesso e volentieri sono preso per altri affari , quando impari a monetizzare col web ti si aprono moltissime altre porte che prima sembravano non esistere nemmeno o erano solo nei tuoi sogni.Proprio oggi che e una giornata di pioggia (piove oramai da 15 giorni di fila!!) mi e venuta un idea grandiosa, dato il fatto che da qualche giorno io e gianluigi ballarani stiamo organizzando un seminario dal nome "COMUNICAZIONE PERSUASIVA" prima data a Milano, ho voluto concedervi un ulteriore promozione sul seminario , guardala da link


Iscriviti da qui http://wellness-finanziario-denaro.blogspot.com/2010/04/comunicazione-persuasiva-seminario.html

Ti aspetto li






Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:" FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme. Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet. L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico. passionalmente claudio : )

lunedì 19 aprile 2010

COMUNICAZIONE PERSUASIVA SEMINARIO GIANLUIGI BALLARANI 29-30 MAGGIO 2010 OFFERTA PRENOTAZIONE ANTICIPATA

Wikio



Comunicazione persuasiva :Finalmente Gianluigi Ballarani a Milano!












Comunicazione persuasiva Prelancio Seminario tenuto da Gianluigi Ballarani




La comunicazione è dove ci confrontiamo con il primo e fondamentale nemico dell'uomo: la paura.
Paura di cosa?


La paura del fallimento, del rifiuto e della non accettazione.
Per questo la comunicazione è un gioco al quale non puoi sottrarti. Un gioco che fa crescere e capire come conoscere le persone. E capire come farsi conoscere. Un gioco che va fatto bene per poi potersi permettere di abbandonarlo per affrontare il secondo nemico, ma di questo parleremo poi.


Intanto, se vorrai, imparerai a usare meglio il tuo linguaggio e i tuoi gesti per esercitare potere con il corpo e con le parole.


Ti insegnerò a comunicare utilizzando il linguaggio ipnotico e decidere quando fermarti.


Scoprirai come sia semplice manipolare e perché, pur avendone il potere, decidiamo di non farlo.


Imparerai a persuadere e convincere. Convincere e vendere. Vendere e sedurre. E scoprirai che in realtà tutte queste parole distano tra loro meno di quanto si possa immaginare.


Ti insegnerò a persuadere per vendere e a guadagnare molto di più per liberare la tua mente dall'illusione che i soldi fanno la felicità.
Quando li avrai, capirai che hai bisogno anche di altro e quello sarà il secondo passo, sempre se vorrai.


Se pensi che la persuasione non ti riguardi, ricorda che ogni volta che cerchiamo di convincere qualcuno di qualcosa, stiamo comunicando le nostre idee e il nostro punto di vista. Stiamo vendendo, seducendo, persuadendo.


Ora la domanda è: se solo potessi muovere le leve nascoste del comportamento e convincere quella persona a fare quella cosa, cosa accadrebbe? Come ti sentiresti?


Molto probabilmente se sei qui, e stai leggendo queste parole, di fronte allo schermo, c’è qualcosa nella tua vita che vuoi cambiare, migliorare, superare o sistemare. E sai che riguarda una persona molto importante per te. Ma, soprattutto, sai che se potessi veramente acquisire queste capacità riusciresti decisamente a cambiare questa situazione e raggiungere ciò che desideri.


E quando dopo il corso, tutto sarà andato come speravi e ti guarderai indietro ripensando a quel giorno in cui eri davanti al pc a leggere una pagina che misteriosamente ti affascinava, sorriderai rendendoti conto di quanto facilmente si erano sciolti i tuoi dubbi e di come era chiaro che quel giorno era oggi.


Chiama ora, richiedi informazioni e iscriviti.


Il corso è a numero chiuso e il prezzo aumenta più ci avviciniamo alla data








----------------------------------------------------------------------














2 Giorni intensivi di corso a solo 799+iva ed è in offerta lancio a 499 !!






"COMUNICAZIONE PERSUASIVA"






Contatti:



Claudio 3291088765e-mail a : franscini.claudio@libero.it






Scatena il tuo potere persuasivo!!









Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )

venerdì 19 marzo 2010

CONTO DI DEPOSITO : OGNUNO VUOLE IL TASSO MIGLIORE PERCIO ........

Wikio




Conto di deposito con Tasso lordo 4,5% e capitalizzazione interessi ogni sei mesi (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 20 feb - Carige lancia un nuovo conto di deposito con tasso lordo al 4,5% e capitalizzazione degli interessi ogni sei mesi. Contoconto.it, questo il nome dell'iniziativa, e' attivabile solo online e non avra' spese di attivazione, gestione ed estensione. Il conto non ha limiti minimi e massimi di deposito e la remunerazione sara' al 4,5% fino a 50mila euro e del 2,5% oltre questo ammontare. Sulla durata del tasso di interesse applicato il direttore generale, Alfredo Sanguinetto, ha precisato: "terremo questo rendimento un po' di mesi poi vedremo se mantenerlo a seconda dei livelli di euribor e del successo dell'iniziativa". Fon-am (RADIOCOR) 20-02-09 14:03:12 (0164) 5 NNNN.



I dettagli sul sito ufficiale













Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )

mercoledì 10 marzo 2010

ENTRATE AUTOMATICHE , GUADAGNARE IN AUTOMATICO E POSSIBILE!?!? I 6 MODI PER CREARE GUADAGNI AUTOMATICI

Wikio




Chi ha letto i libri di Robert Kiyosaki o si è imbattuto in un pò del mio materiale introduttivo o promozionale del corso INTELLIGENZA FINANZIARIA (a proposito, la prossima settimana, 29/30 gennaio p.v., terrò a Reggio Emilia la prima edizione del 2010, se sei interessato abbiamo ancora alcuni posti disponibili!) è normalmente molto attirato dal concetto di RENDITE AUTOMATICHE .







L’idea in sè è molto semplice, si tratta di attivare una qualche forma di meccanismo che ti permetta di ottenere entrate finanziarie più o meno costanti senza dover impiegare il tuo tempo per ottenerle (o quantomeno senza dover impiegare molto del tuo tempo, nessuna attività è realmente ad impatto zero sulla nostra agenda).






Prova a immaginare … sei in vacanza con la tua famiglia su una bella spiaggia e … tanti soldini piovono comunque sul tuo conto corrente!






Idem se sei a sciare, se ti dedichi ai tuoi hobby, sei in viaggio, fai sport, giochi con i tuoi figli, fai volontariato … stessa storia ogni volta. Indipendentemente da ciò in cui stai impegnando la tua giornata, il tuo estratto conto continua a rimpinguarsi giorno dopo giorno, mese dopo mese … bello no?






Fin qua, credo siamo tutti d’accordo. Un sogno, secondo molti. Il punto è: può diventare realtà?






La risposta è… assolutamente si!






C’è chi lo ha fatto in passato e a ogni livello (le rendite automatiche potrebbero essere infatti modeste come 500/600 € al mese , interessanti come 3.000/4.000 €/mese , notevoli come 20/30.000 € mese o stratosferiche a 5, 6 o più zeri!). Il principio di fondo non cambia, è differente solo l’abbondanza del flusso che sei in grado di creare.






Meglio ancora, c’è chi lo sta facendo proprio in questo momento (io sono uno di questi) e sono certo che c’è chi si sta già attrezzando per farlo in futuro.


Come fare quindi per ottenere queste famose rendite automatiche?






Beh, il primo passo è comprenderne l’importanza e l’impatto che possono avere sulla tua vita aldilà dell’aspetto ovvio e prettamente monetario, così come afferrarne il principio fondante.






Al corso INTELLIGENZA FINANZIARIA lavoriamo ampiamente su questo fronte ma se non vuoi o non puoi venire ti voglio comunque segnalare due risorse gratuite a cui puoi accedere da subito.






La prima risorsa è proprio su questo blog ed è il post intitolato “Porti secchi o costruisci il tuo acquedotto” che ti invito subito a leggere o rileggere.






La seconda risorsa è un DOPPIO VIDEOTRAINING INTRODUTTIVO GRATUITO che ho realizzato tempo fa intitolato “Attivare la tua Intelligenza Finanziaria” e “La Fabbrica della Ricchezza” (li trovi cliccandoci sopra ma non farti sfuggire la seconda parte!).






Il secondo passo è invece scegliere quali delle seguenti sei opportunità di rendite automatiche vuoi attivare e iniziare a pianificarle e costruirle.






Le sei strategie di base che hai a disposizione sono:






1.Rendite finanziarie - Costruisci un portafoglio ben fatto di titoli finanziari come azioni, ETF, fondi, obbligazioni etc. e ne raccogli i frutti anno dopo anno. Se non consumi il capitale ma, anzi, lo lasci crescere prelevando solo una parte delle rendite il giochino può teoricamente durare per sempre.


2.Rendite immobiliari - A livello di base acquisti delle unità immobiliari (appartamenti, uffici, capannoni etc.) e le affitti percependo costantemente l’importo delle locazioni.


3.Diritti d’autore e brevetti - Scrivi un libro, incidi una canzone (o ti limiti a scriverne i testi o comporne la musica), inventi o perfezioni qualcosa di utile e mentre qualcun altro si impegna a venderlo per te tu ne percepisci una parte del ricavato fino a quando il pubblico è ancora interessato a comprarlo, ascoltarlo o usarlo


4.Royalties - Simile ai brevetti ma in realtà quello che fai è cedere l’utilizzo di qualcosa di tuo a terzi in cambio di un importo fisso mensile o di una parte dei profitti che ne provengono


5.Business non gestiti - Acquisti un’attività commerciale che funziona (o, meglio ancora, una parte di un’attività commerciale che funziona) e mentre i tuoi soci o i tuoi dipendenti o manager si impegnano per farla funzionare tu ti limiti a percepire una parte degli utili generati dalla stessa attività


6.Prodotti o servizi ad alta marginalità e generanti entrate ricorrenti - Software, abbonamenti, manutenzioni, materiali di consumo, internet business, membership (e molte altre idee che in questo momento sarebbe troppo lungo elencare) sono tutte idee che appartengono a questa categoria. Molte volte si tratta di trasformare la vendita di un prodotto una tantum in vendita ricorrente o in un servizio così come è stato fatto per il business delle stampanti che è passato dalla vendita delle macchine (oggi pressochè regalate) a quello della vendita delle cartucce d’inchiostro che hanno prezzi degni del miglior Brunello di Montalcino!


Non sottovalutare la tua possibilità di attivare e generare reddito attraverso una o più di queste strategie!






Oggi come oggi sono personalmente attivo con un successo più o meno rilevante in quattro di queste sei categorie e sono molto impegnato a trasformare tutto il cuore del mio lavoro in questa direzione. Leggi, informati, investi in formazione, cerca di attingere alle idee e alle strategie di chi già opera con successo con le rendite automatiche.






Bill Gates, Kate Rowling, Warren Buffett, Steve Jobs, il barone Bic, Robert Kiyosaki non sono extraterrestri ma persone come te e me che hanno semplicemente saputo sintonizzarsi sulle esigenze e sulle necessità latenti delle persone attorno a loro riuscendo ad organizzare un business redditizio attorno alle proprie intuizioni e ai propri specifici talenti.






Cosa ti impedisce di fare lo stesso?






Alla prossima e … lascia un commento facendomi sapere cosa ne pensi e quali sono le tue idee.







Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )

giovedì 4 marzo 2010

INVESTIRE

Wikio




L'economia fiorente di Panama si è sviluppata grazie al fatto che si tratta di uno dei Paesi del Latino America più dinamici nel settore del turismo ed è il secondo più importante centro bancario mondiale nel mondo. Il successo di Panama è dovuto al Canale e al commercio libero, per questo investire a Panama è un'ottima scelta.




Investire a Panama: quali sono le ragioni?1.Un sistema bancario internazionale con un alto livello di segretezza. Panama è un centro mondiale finanziario che non pone restrizioni sui movimenti bancari dentro o fuori il Paese. È legale anche aprire compagnie anonime.
2.La valuta locale di Panama è il dollaro statunitense, che attrae molti investitori stranieri
3.Non si manifestano uragani
4.Esiste una grande popolazione indigena, che contribuisce a rendere il posto affascinante
5.Sconti dal 10 al 50 % su prodotti e servizi per tutti gli stranieri
6.Mercato immobiliare economico
7.Incentivi sulle opportunità di business per chi investe a Panama
8.Esiste un piano di turismo che offre degli incentivi per incoraggiare gli investimenti a Panama. Ad esempio non si applicano imposte sul guadagno in alcuni casi
9.Panama ha uno dei redditi pro-capite più alti del Latino America

Se vuoi ottenere dei risultati sopra il 40% per 42gg registrati e parliamone Qui





Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )

martedì 16 febbraio 2010

GIUDIZIARIE ASTE , ASTE GIUDIZIARIE:COMMENTO , RECENSIONE

Wikio


Girovagando in rete alla ricerca di siti alternativi ad eBay mi sono imbattuto in questo.







Non si tratta di un vero e proprio portare di aste on-line in quanto non si può vendere o comprare ma solo acquisire documentazione ed informazioni sulle aste giudiziarie che si svolgono presso i tribunali fallimentari in Italia, sulle date e sui contenuti delle stesse.


Si tratta per lo più di aste a carattere immobiliare quindi per chi è interessato basta registrarsi come ad un qualsiasi portale e si possono tenere sotto controllo i lotti che interessano.






In alto a sinistra è sempre presente un sistema di ricerca che permette di trovare i pezzi in vendita per regione, provincia, comune oppure prezzo.


Un altro sistema di ricerca si ha per tribunali o per beni mobili.


Da visitare per chi è interessato ad un acquisto.






Il sito si trova all'indirizzo www.portaleaste.net .

Ecco un video contro l usura dal Tgr



 Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )

CHE RAPPORTO HAI CON IL DENARO ?

Wikio

Che rapporto hai con il denaro?



Le differenze principali nella percezione del denaro tra donna e uomo.






Il denaro è una presenza assidua nei nostri pensieri e discorsi. Un argomento che accalora, emoziona. Per la psicoanalisi il denaro è maschio, anzi "fallico". Pensiamo a tutti i legami tra soldi, potere e aggressività. Già presente anche all'origine della parola. La parola "soldi" deriva infatti dal latino "solidus" (solido), la stessa radice di "soldato", cioè persona pagata per combattere. Dato che l'origine delle parole si lega a significati profondi per la nostra psiche, che il tempo sostanzialmente non cambia, ecco che pure oggi si lotta, si combatte (anche metaforicamente, nel lavoro) per ottenere denaro.






Ci sono tuttavia differenze sostanziali tra uomo e donna nel percepire e nell'amministrare il denaro. Provate a sottoporre la seguente storiella a persone dei due sessi. Una donna rischia la vita se non prenderà un determinato farmaco che il marito può trovare nella farmacia sotto casa. C'è un solo problema: non ci sono i soldi per comprarlo. Cosa fare? Gli uomini in genere rispondono che devono comunque appropriarsi del medicinale, minacciare il farmacista, far intervenire i carabinieri. In sostanza, usare la forza.






La maggior parte delle donne pone invece la questione in termini interlocutori: perché non tentare di entrare in rapporto con il farmacista e convincerlo che la situazione è urgente e il fatto merita attenzione? Una prospettiva di rapporto e non di diritto. Se per l'uomo il denaro è potere, per la psiche femminile il denaro è un ulteriore mezzo di scambio e comunicazione.






Provate allora a cimentarvi, confrontando poi i risultati nei due sessi, con alcuni semplici esercizi ispirati a un corso di mediazione globale e familiare tenuto dagli psicologi Massimo Bustreo e Alberto Zatti, autori del volume "Denaro e psiche", edito da FrancoAngeli.Primo esercizio







Fate questo test in due o, ancora meglio, in un gruppo misto di uomini e donne. Scrivete liberamente, molto sinceramente, per 5 minuti tutto ciò che vi viene in mente pensando alle parole "denaro" e "patrimonio". Provate anche a fare un elenco del vostro patrimonio e rispondete alla domanda: per me il denaro è...


Il test ha lo scopo di portarvi a riflettere sulle libere associazioni mentali che fate rispetto al denaro. Successivamente confrontate e discutete le vostre risposte con gli altri appartenenti al gruppo. Noterete che le risposte che avete dato spesso sono all'origine e influenzano l'uso che fino ad oggi avete fatto del denaro.






Secondo esercizio






Approfondite ulteriormente il test precedente pensandovi da single, in coppia stabile e in famiglia con figli. Ora rispondete alle seguenti domande:


1. Da single per me il denaro è...


2. In coppia per me il denaro è...


3. In famiglia con figli per me il denaro è...






Terzo esercizio






Provate a immaginarvi nella seguente circostanza e a rispondere, sempre molto sinceramente, alle successive domande. Vi viene chiesto di prestare una cifra consistente, che però non vi creerebbe problemi, a:


1. Un familiare


2. Un parente


3. Un amico


4. Una persona conosciuta da poco


Come vi sentite emotivamente? Che risposte date alle rispettive persone?


Questo test serve a mostrarvi e farvi riflettere su come reagite alla separazione dal denaro.
























Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )

MADOFF: IL GRANDE TRUFFATORE!! ECCO SERVIZIO DA "REPORT" 1/6

Wikio


Per quasi 50 anni Bernard Madoff, "Bernie" per gli amici, ha gestito la sua attività di brokeraggio a New York come "family business". E come un affare di famiglia questo settantenne dall'aspetto bonario pensava di concludere la sua onorata carriera prima di consegnarsi alle autorità per quello che potrebbe rivelarsi come il più grande scandalo della storia di Wall Street. All'alba di giovedì, quando gli agenti federali sono entrati nel suo appartamento nel cuore di Manhattan per arrestarlo, Bernie ha dichiarato candidamente di non avere «spiegazioni innocenti» per giustificare un buco che, per sua stessa ammissione, ammonta ad almeno 50 miliardi di dollari, cinque volte, per avere un paragone, il crack di Worldcom del 2002.


La spiegazione "autentica" è quella che ha fornito lui stesso ad alcuni dei suoi più fidati collaboratori, quando, secondo l'atto di accusa depositato dalla Sec, li ha chiamati a raccolta per una confessione shock: la sua attività di investment advisory era semplicemente «una gigantesca bugia» dietro la quale si nascondeva la più classica delle truffe, la catena di Sant'Antonio meglio conosciuta negli Usa come il «Ponzi scheme».


La Bernard Madoff Investment Securities, società di cui Madoff risulta essere l'unico titolare, faceva leva su una solida reputazione costruita a partire dal 1960 quando, Bernie, un ex bagnino di Lond Island (la spiaggia dei newyorkesi facoltosi), si era lanciato nell'attività di brokeraggio. Dieci anni dopo lo aveva raggiunto il fratello Peter, anche lui laureato in legge, e via via erano arrivati a lavorare nella società anche i nipoti Charles e Shana e i figli Mark e Andrew. Il family business andava a gonfie vele, tant'è che la BMSI è arrivata a occupare centinaia di trader, mentre Bernard Madoff aveva saputo ritagliarsi un ruolo di spicco nella comunità finanziaria newyorkese, diventando anche presidente del Nasdaq, il listino tecnologico di cui si vantava di aver accompagnato lo sviluppo negli anni del boom della new economy.


L'attività della sua casa di brokeraggio spaziava dall'attività di negoziazione titoli, fino allo sviluppo di piattaforme elettroniche di trading per azioni e derivati, per le quali aveva avuto come partner le più prestigiose firme di Wall Street, da Goldman Sachs a Merrill Lynch. Nell'83 era sbarcato anche a Londra, diventando uno dei primi membri americani del London Stock Exchange.
Ma i guai sono arrivati dopo, quando il broker, contando sulla sua buona reputazione, decise di inventarsi un futuro nel settore degli hedge fund, ufficialmente come advisor di alto profilo. Già nel 2001 sulla stampa specializzata erano emersi i primi dubbi per questa nuova attività di Madoff.


Dubbi fomentati dai concorrenti che si chiedevano come fosse possibile che lo schema di gestione di fondi dei fondi hedge inventato da Madoff non solo riuscisse a produrre rendimenti costanti dell'ordine del 15% all'anno, ma sorprendentemente azzeccasse sempre il timing degli acquisti e delle vendite, ponendosi al contempo al riparo della volatilità. Come fa? «Too good to be true», troppo buono per essere vero, insinuavano i detrattori. Ma Madoff rispondeva di meritarsi un po' di credibilità dopo decenni di attività sul mercato come trader: «La strategia è la strategia - diceva - e i risultati sono i risultati».


Nel 2001, quando era stato lanciato il primo allarme - caduto nel vuoto - la consulenza per i fondi aveva già assunto dimensioni internazionali. Tra chi si appoggiava alla sua esperienza c'erano gli hedge newyorkesi Fairfield e Tremont; Kingate, gestito dalla Fim di Londra; la svizzera Thema. E la caccia ai clienti facoltosi, istituzioni, hedge e ricchi privati, era aperta ovunque ci fosse l'opportunità: dal Country Club di Palm Beach a Londra, da Milano a Lugano, dove molti, si dice, rischiano di pagare a caro prezzo la sorprendente stangata di Madoff.


All'inizio di dicembre, dunque, pressato da 7 miliardi di riscatti, Madoff ha deciso di gettare la spugna rivelando ai suoi collaboratori quello che avrebbe poi confessato agli agenti dell'Fbi. E cioè che fino ad allora aveva garantito alti ritorni agli investitori utilizzando le somme versate da nuovi clienti, il Ponzi scheme appunto. Finchè le nuove sottoscrizioni superavano le richieste di rimborso tutto è filato liscio, ma la crisi finanziaria ha fatto saltare il gioco.


Con un gesto che la dice lunga sul personaggio, Madoff ha persino tentato di conservare la simpatia dei suoi più stretti collaboratori: prima che scattassero le manette, ha promesso che avrebbe distribuito gli ultimi "spiccioli" rimasti in cassa, 200-300 milioni di dollari. L'intervento dell'Fbi ha evitato l'ultima truffa. In caso di condanna, Madoff rischia fino a 20 anni di carcere. Ora bisognerà vedere quale prezzo pagheranno i suoi clienti.
















Spero che questo post sia stato di tua utilita, per ottenere link a nuovi post di WELLNESS-FINANZIARIO-DENARO registrati ai FEED RSS alla dicitura in alto a destra "Ti sono piaciuti questi post? iscriviti a:"






FEED RSS: Il feed web è un'unità di informazioni formattata secondo specifiche (di genesi XML) stabilite precedentemente. Ciò per rendere interoperabile ed interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme.
Un feed è usato per fornire agli utilizzatori una serie di contenuti aggiornati di frequente. I distributori del contenuto rendono disponibile il feed e consentono agli utenti di iscriversi. L'aggregazione consiste in un insieme di feeds accessibili simultaneamente, ed è eseguita da un aggregatore Internet.
L'uso principale dei feed RSS (detti anche flussi RSS) attualmente è legato alla possibilità di creare informazioni di qualunque tipo che un utente potrà vedere molto comodamente, con l'aiuto di un lettore apposito, nella stessa pagina, nella stessa finestra, senza dover andare ogni volta nel sito principale. Questo è dovuto al fatto che il formato XML è un formato dinamico.






passionalmente


claudio : )
VINCI LE ASTE E-BAY!! ECCO PROGRAMMA
Auctiva.com - Powerful eBay <a target='blank' href='http://www.auctiva.com/?how=ASRefer:clauevolution'>Listing Services</a>
Powerful eBay Listing Services

RICHIEDO PREVENTIVO ZERO SPESE 100 € REGALO!

APRI CONTO ARANCIO 2,5% 12 MESI 0 SPESE

Finalità
Tipo di tasso
Importo mutuo Valore immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro,
mediatore creditizio iscritto all’albo U.I.C. (n°235)
Zurich Connect
Costiamo meno della della tua polizza auto! Mettici alla prova
Fai ora un preventivo
e puoi vincere 100 Euro in buoni benzina
RC Auto - Generali 449 Euro - Fon-sai 435 Euro - Allianz s. 371 Euro  - Zurich Connect 245 Euro
Fai un preventivo - Zurich Connect